Location : 
Aula A7

Facebook ed Instagram ci consigliano le persone che potremmo conoscere. Netflix ci suggerisce che film guardare la sera. Le pubblicità cui siamo esposti sui social network rispondono proprio ai nostri bisogni. 
Se vi siete mai domandati come è possibile che queste aziende ci conoscano così bene, la risposta è: dati! Ma cosa c'è dietro i dati? Cosa sono esattamente? Sono davvero così tanti?
Secondo le statistiche, ogni giorno produciamo 2.5 quintilioni (cifre con 18 zeri) di bytes di dati!! Si tratta effettivamente di Big Data, ma il volume non è la loro unica caratteristica! Infatti, occorre tenere in considerazione la velocità con cui cambiano e quanto questi siano più o meno affidabili.
Così come sono, i dati sono poco significativi. Affinché da informazione vengano trasformati in conoscenza, è necessario organizzarli e analizzarli in modo tale da identificare contenuti validi per semplificare e rendere più accurate le scelte decisionali cui le aziende e le pubbliche amministrazioni incorrono.
Se volete scoprire come Instagram vi suggerisce chi seguire vi aspettiamo alla presentazione del master in Data Science!

© Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale Antonio Ruberti.